Le Terme di Torre Canne Da più di cento anni le sorgenti termali di Torre Canne sono conosciute per le loro virtù curative

 

RICHIEDI DISPONIBILITÀ

Le Terme di Torre Canne Da più di cento anni le sorgenti termali di Torre Canne sono conosciute per le loro virtù curative
Le terme sul mare, salute e benessere a 4 stelle
Da più di cento anni le sorgenti termali di Torre Canne sono conosciute per le loro virtù curative.

 

PUGLIA - Le Terme di Torre Canne, fra le più belle direttamente sul mare, convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale e classificate primo livello super, offrono cure respiratorie (inalazioni e insufflazioni), fango/balneo terapie, fisioterapia e riabilitazione. È consigliabile prenotare anticipatamente le cure. All’interno delle Terme il Bluwellness, che offre trattamenti di bellezza e benessere. Chiuse la Domenica.

 

 

PRENOTAZIONI CURE TERMALI - Il periodo di apertura delle Terme di Torre Canne va dal 29 Aprile al 20 Ottobre 2018. Richiedere la disponibilità delle Cure Termali è semplicissimo. Compili il modulo di prenotazione o chiami lo 080.48251.

richiedi disponibilità

 

le acque e i fanghi


La conoscenza delle virtù terapeutiche delle acque di Torre Canne risale ad oltre un secolo fa. Alle Terme di Torre Canne ci sono 11 polle provenienti da corsi d’acqua sotterranei e due di queste sono state particolarmente studiate dal lato fisico - chimico e terapeutico: la polla numero 11 denominata Torricella e quella numero 3 denominata Antesana. Alle fonti sono state riconosciute importanti proprietà per la cura della salute ed il benessere dell’organismo e su di esse si fonda l’efficacia dei trattamenti erogati dalle Terme di Torre Canne.

 

ACQUE - Le acque delle sorgenti Antesana e Torricella sono acque fredde e per la maggiore concentrazione dei sali in esse disciolte sono definite “Acque minerali cloruro - solfato - sodiche, lievemente bromurate” (Salso-Solfato-Bromica secondo Marotta e Sica). Per le loro caratteristiche chimiche e chimico-fisiche possiedono azione antinfiammatoria, decontratturante, immunostimolante, mucolitica, decongestionante, eutrofica, cheratoplastica, riattivante i metabolismi e rilassante.

 

FANGHI - Nel canale di scarico e nei laghetti originati dalle sorgenti si trova un deposito di fango formato da millenni che grazie alla maturazione nelle acque termali ha validissime proprietà terapeutiche. Si tratta quindi di fango naturale composto principalmente da silicato di calcio allumina e ferro con piccole quantità di magnesio, iodio e tracce di fosfati, mescolato con detriti organici. I fanghi delle Terme di Torre Canne sono quindi "paste naturali” composte da granuli d’argilla, materiale organico e acqua termale che subiscono un lunghissimo e lentissimo processo di “maturazione” all’interno di un laghetto anch’esso naturale, ove sboccano le polle d’acqua sorgiva termale. I clienti abituali delle terme ottengono un miglioramento del proprio benessere generale che si protrae per lunghi periodi e nei mesi invernali. L’acqua, utilizzata con le metodiche previste dalle cure termali, apporta nei diversi organi effetti molto positivi, riequilibrando molte funzioni dell’organismo umano e non ha alcun effetto collaterale. Pertanto si riduce il ricorso a visite specialistiche ed all'uso dei farmaci.

hotel

 

Il GranSerena Hotel, fra Bari e Brindisi vicino Fasano, è un Hotel terme a 4 stelle direttamente su un ampia spiaggia del Mare Adriatico, nell'area di maggior interesse ambientale e storico-culturale della Puglia. L'albergo delle terme ha camere con tutti i comfort ed è circondato da un ampio parco con un laghetto alimentato da sorgenti. Contiguo al GranSerena Hotel, si sviluppa il Centro Termale di Torre Canne, uno dei più moderni ed attrezzati complessi termali del mezzogiorno. Le terme offrono tutti i trattamenti termali classici nonchè trattamenti termali estetici, benessere e di abbronzatura.

Il GranSerena Hotel, contiguo alle terme, affianca ai trattamenti termali delle Terme di Torre canne una vasta gamma di spazi, attrezzature e servizi: animazione e spettacoli per tutti, spiaggia privata e attrezzata, grande piscina in zona spiaggia con acquascivoli e idromassaggio, ampia piscina per il nuoto (33x14metri), campi da tennis, campo da calcetto, campi da bocce, tiro con l’arco, area fitness con spinning, e macchine isotoniche, sale ristorante, bar, Mini, Teeny e Junior Club, parco bimbi con giochi giganti, dancing, auditorium teatro, galleria commerciale, cucina-mamme, sale riunioni e TV con schermo gigante, internet point (a pagamento), chiesetta interna, parcheggi a pagamento. A pochi chilometri dall'albergo delle terme il campo a 18 buche “S.Domenico Golf”.

piscina, spiaggia, parco e musica!

 

Le Terme di Torre Canne offrono ai propri clienti termali diversi servizi e aree attrezzate. Nel periodo di cure i clienti possono infatti accedere a tariffe riservate alla bellissima piscina olimpionica ed alla spiaggia. Potranno inoltre usufruire gratuitamente del parco termale, dotato anche di uno spazio per i più piccoli. Com’è tradizione delle Terme, tutte le mattine sarà possibile ballare e ascoltare musica in uno spazio dedicato all’interno del parco termale! Si potrà inoltre usufruire della galleria commerciale situata nella hall delle Terme e dei servizi snack presso il bar delle Terme o il bar della spiaggia.

i trattamenti termali

MALATTIE DELLE VIE RESPIRATORIE E DELL’ORECCHIO

LE CURE INALATORIE

Grazie a moderne tecniche, l'acqua viene ridotta in particelle infinitesimali che a seconda delle loro dimensioni raggiungono le alte o le basse vie respiratorie. I risultati di questi trattamenti portano, attraverso un’azione decongestionante delle mucose, ad una sensibile riduzione dei sintomi, ad una migliore funzione respiratoria, ad una diminuzione della tosse e un minor ricorso ai farmaci.

 

LE INALAZIONI

Sono indicate per le malattie delle alte vie respiratorie e quindi per il trattamento di riniti croniche, atrofiche ed ipertrofiche, sinusiti, faringiti catarrali semplici, tonsilliti e laringiti croniche.

 

L'AEROSOL

È particolarmente indicato per le malattie delle basse vie respiratorie e quindi per il trattamento di tracheiti, tracheo-bronchiti superficiali, bronchiti croniche. L’associazione inalazioni-aerosol produce benefici effetti alle alte e basse vie respiratorie attraverso un'azione antinfiammatoria, decongestionante, mucolitica.

 

LE NEBULIZZAZIONI

Consistono nel miscelare le acque termali con vapore ed aria e nebulizzarle in un ambiente collettivo. L'intensa nebbia che si forma all'interno della saletta viene respirata e raggiunge le vie aeree più profonde dell’apparato respiratorio. Sono particolarmente indicate per il trattamento di tracheiti, tracheo-bronchiti, bronchiti croniche.

LE IRRIGAZIONI NASALI
Sono un delicato e profondo lavaggio delle cavità nasali. Sono particolarmente indicate nelle riniti croniche, atrofiche, ipertrofiche a componente distrofica torpida, nelle rino-sinusiti secernenti, nelle otiti medie secretive, nelle otosalpingiti degli adulti. Permette la penetrazione del mezzo termale in cavità difficilmente accessibili quali i seni paranasali e quindi un adeguato trattamento della mucosa delle fosse nasali, del rinofaringe e tube di eustachio, in cui sono presenti abbondanti secrezioni catarrali e muco-purulente nonché formazioni crostose.

 

LE DOCCE MICRONIZZATE
Le docce micronizzate sono una metodica terapeutica di relativa recente introduzione nella pratica termale. Esse garantiscono una maggiore penetrazione del mezzo termale in cavità difficilmente accessibili quali i seni paranasali. Questa tecnica permette inoltre un adeguato trattamento della mucosa delle fosse nasali e del rinofaringe con notevole riduzione degli effetti algici spesso legati all'irrigazione classica. Per questo motivo va preferita nelle forme di marcata iperreattività delle mucose. La tecnica consiste nell'immissione a pressione nelle fosse nasali di acqua minerale nebulizzata costituita da grosse particelle acquose (circa 20-30 micron di diametro). Si esegue facendo aderire alle narici un'apposita ampolla (rino-jet) collegata all'apparecchio tramite tubi di gomma in grado di immettere il getto di nebbia a temperatura ambiente nelle fosse nasali e di raccogliere le secrezioni reflue scaricandole all'esterno. L'effetto terapeutico aspecifico, come quello dell'irrigazione, è legato alla detersione delle secrezioni comprese quelle mucopurulente e crostose, all'azione trofica, decongestionante e mucolitica. A queste si aggiungono le azioni specifiche delle acque impiegate.

LE INSUFFLAZIONI TUBO TIMPANICHE - POLITZER CRENOTERAPICO
Sono indicate nella stenosi tubarica, nell’otite catarrale cronica, nell’otite purulenta cronica, nell’otite sierosa, nella sordità rinogena, nella tubotimpanite. Svolgono una specifica azione terapeutica o profilattica nell'otite media catarrale cronica per insufficienza tubarica e nel trattamento della “sordità rinogena”, tipica conseguenza di una infiammazione catarrale dell’orecchio medio. Si tratta nella maggior parte dei casi di stati infiammatori dell'orecchio medio e di quelli che, originandosi nella cavità nasale, si estendono poi alla tuba uditiva e che possono creare seri problemi alla funzione dell'udito. Le insufflazioni endotimpaniche garantiscono un netto miglioramento della funzione uditiva e prevengono il riacutizzarsi di otiti. Possono essere eseguite con cateterismo tubarico o mediante polizter crenoterapico. Nel primo caso si introducono delicatamente le acque termali sulfuree (sotto forma di gas) utilizzando un apposito tubicino flessibile con il quale l’aerosol termale viene insufflato attraverso la tuba d’Eustachio fino all'orecchio medio. In generale questa tecnica viene utilizzata per il trattamento di pazienti adulti. Per i bambini invece si predilige l’uso del polizter crenoterapico, che consiste nell'introduzione dello stesso gas aerosolico termale nella parte interna delle narici tramite una piccola olivetta.

 

MALATTIE REUMATICHE E ORTOPEDICHE
 
FANGO-BALNEOTERAPIA

E' un trattamento termale che riduce il dolore, migliora la circolazione sanguigna, aumenta il tono muscolare ed il recupero della funzionalità articolare. E' indicato per il trattamento delle malattie reumatiche e ortopediche: osteoartrosi localizzata o diffusa, cervicoartrosi, lombartrosi, esiti di interventi per ernia discale, discopatia, periartrite scapolo-omerale, esiti di poliartrite reumatica, osteoporosi, reumatismi extra-articolari, fibromialgia, tendiniti, fibrositi. Esplica un’azione antinfiammatoria, analgesica, sedativa, stimolante del sistema immunitario e del ricambio cellulare, oltre a favorire i processi naturali detossinanti. Le indicazioni più specifiche sono verso le patologie acute e croniche dell’apparato muscolo-scheletrico.

LA BALNEOTERAPIA

Può essere effettuata in vasca singola con idromassaggio ozonizzato oppure in piscina termale con idromassaggio semplice. Oltre all'azione benefica della temperatura, aiuta a stimolare e a riattivare la circolazione sanguigna con una contemporanea azione miorilassante, sedativa ed antidolorifica. Somma ai benefici derivanti dalle acque termali la possibilità di svolgere attività motoria in acqua in condizioni di minor peso. Il corpo, totalmente e confortevolmente immerso nell'acqua termale della piscina, grava in modo ridotto sulle articolazioni. Oltre alla tipica azione di stimolazione passiva da parte dei getti dell'idromassaggio subacqueo, si ha in questo caso l'opportunità di condurre una stimolazione attiva muovendo liberamente e costantemente le articolazioni e la muscolatura.

 

MALATTIE VASCOLARI
 
CAMMINATOIO

Il Camminatoio termale è un doppio percorso attraverso due vasche contenenti acqua termale calda e fredda, con idromassaggi ozonizzati-laterali posti a diverse altezze. L'alternanza della deambulazione in due percorsi a differente temperatura (36-35 la calda e 26-25 la fredda), in controcorrente di acqua termale, induce infatti una specifica azione di riattivazione muscolare, riabilitazione articolare e dermotonificazione ed aiuta a eliminare o ridurre il gonfiore e la cellulite degli arti inferiori. Al Camminatoio si possono associare il massaggio linfodrenante o la pressoterapia. Trovano giovamento con queste terapie termali i postumi di flebopatie, l’insufficienza venosa, gli esiti o postumi di intervento chirurgico vascolare periferico, le varici non gravi agli arti inferiori, le vasculopatie croniche arti inferiori (se venose), le turbe funzionali vascolari periferiche. Su indicazione dello specialista la cura può essere effettuata in vasca singola con idromassaggio ozonizzato.

Anche in questo caso le cure termali producono un'azione antinfiammatoria, una riduzione del gonfiore e un miglioramento della microcircolazione sanguigna degli arti inferiori, un ripristino funzionale muscolo-articolare degli arti. Sono anche consigliate, unitamente alla ginnastica posturale, come mezzo di cura e prevenzione delle malattie causate dallo stress e dalla vita sedentaria unitamente alla ginnastica posturale.

Al termine di tali trattamenti è a disposizione dei clienti il “Tepidarium”, un ambiente relax collettivo, che consente la prosecuzione della fase di reazione e il graduale riadattarsi dell’organismo all’ambiente esterno, evitando bruschi sbalzi termici.

 

MASSAGGI, IDROKINESITERAPIA E FISIOTERAPIA

A completamento delle terapie termali, Le Terme di Torre Canne dispongono di un avanzato centro di fisioterapia, kinesiterapia e idrokinesiterapia. Tali trattamenti sono particolarmente indicati per il recupero della funzionalità degli arti a seguito di fratture, eventi traumatici diversi, esiti di interventi chirurgici ortopedici, nel trattamento delle affezioni articolari croniche (artrosi ed artriti croniche) e di esiti invalidanti di malattie neurologiche (emiplegia, paraplegia, sclerosi multipla, ecc). Svolgendo una graduale e crescente azione di riabilitazione e di tonificazione della muscolatura degli arti sono inoltre efficaci come trattamento preventivo e conservativo, soprattutto negli anziani. Nel centro si possono inoltre effettuare ultrasuonoterapia, laserterapia, TENS, tecarterapia, elettrostimolazione, diatermia, massaggio manuale parziale e totale, kinesiterapia manuale, strumentale e posturale. L’idrokinesiterapia viene effettuata in piscina termale terapeutica da terapisti della riabilitazione specializzati e permette un sensibile recupero motorio negli esiti di malattie di carattere ortopedico-traumatologico (fratture, lussazioni, artrosi, malattie croniche degenerative, ecc.), reumatologico (artrite reumatoide, SAAP, artriti siero negative, ecc.), e neurologico (emi e paraplegia degli adulti, esiti di paralisi cerebrali infantili, sclerosi multipla, ecc.).

i servizi medici specialistici

 

Presso le Terme di Torre Canne molteplici sono i servizi specialistici offerti: ortopedia, reumatologia, fisiatria, otorinolaringoiatria, allergologia, dermatologia, angiologia, cardiologia, medicina dello sport, pediatria, pneumologia. Per prenotare visite e consulenze rivolgersi in accettazione Terme oppure telefonare al numero 080/48251. Durante l’orario di apertura dei reparti termali sarà sempre presente un medico, che garantisce assistenza ai clienti delle Terme.

estetica e benessere

 

Alle cure termali è possibile abbinare, con l’assistenza dei nostri specialisti, trattamenti estetici per il viso e per il corpo. Oltre ai classici trattamenti estetici, come pulizia del viso, depilazione, massaggi, si effettuano trattamenti antirughe, rilassanti, purificanti, rigeneranti e tonificanti. Di seguito elenchiamo alcuni dei trattamenti proposti.

 

FANGOMASCHERA CORPO TERMALE PERSONALIZZATA

Studiato per combattere gli inestetismi collegati alla perdita di tono e di elasticità dei tessuti del corpo dovuti al tempo, all'alimentazione ed alle abitudini di vita sedentaria.

 

SPA FANGO TERMOSNELLENTE

Mira a snellire e modellare il corpo con i principi attivi del fango di alghe rosse, caffè e papavero giallo. Inoltre i principi attivi delle alghe brune, dei sali marini e dell’arancio amaro favoriscono il drenaggio e la detossinazione cutanea.

 

TRATTAMENTO TOTAL BODY SUPERIDRATANTE

Trattamento che permette alla pelle di affrontare l’esposizione al sole con i tessuti compatti e ben idratati, in modo fa favorire un’abbronzatura impeccabile ed uniforme.

MASSAGGIO LINFODRENANTE MANUALE CORPO
Trattamento di massaggio ad azione drenante, diuretica ed antistress. Attraverso specifiche progressioni di massaggio vibrato ad intensità variabile, viene profondamente stimolato il sistema linfatico dalle stazioni linfoghiandolari principali, riattivando così l’azione naturale di deflusso.

 

PRESSOTERAPIA SEQUENZIALE
Trattamento ad effetto mobilizzante e drenante dei liquidi in eccesso. Attraverso una studiata progressione ritmica di compressione e rilascio dal basso verso l’alto, viene stimolato il rilascio dei liquidi in eccesso accumulati negli interstizi cellulari e si facilita il ritorno venoso e linfatico. Indicata in tutte le condizioni di stasi e di edema degli arti inferiori, nonché come coadiuvante nei trattamenti dei primi stadi della cellulite.

le cure convenzionate

 

Il Sistema Sanitario Nazionale riconosce un ciclo di cure termali all’anno (due cicli per i cittadini appartenenti alle categorie protette - riferimenti normativi art.57 comma 3 Legge n. 833/78). Le cure termali convenzionate col Sistema Sanitario Nazionale presso le Terme di Torre Canne sono:

 

  • Ciclo di fangoterapia
  • Ciclo di fangobalneoterapia
  • Ciclo di balneoterapia
  • Ciclo di cure inalatorie (aerosol, inalazioni, nebulizzazioni)
  • Ciclo di cure per vasculopatie periferiche
  • Ciclo di cure per la sordità rinogenea (insufflazioni tubotimpaniche o politzer crenoterapico associati a inalazioni)
  • Ciclo di cure per la riabilitazione della funzionalità motoria (regime INAIL)
  • Ciclo di cure per la riabilitazione della funzionalità respiratoria (regime INAIL)

 

Per usufruirne è necessario essere in possesso di ricetta medica, redatta sul Ricettario Regionale da un qualunque Medico Convenzionato col Sistema Sanitario Nazionale, indicante Diagnosi e del Ciclo di Cura termale. Essa ha validità nell’anno solare in cui è stata emessa.

 

N.B. Qualora la ricetta medica non fosse redatta correttamente, la cura non potrà essere eseguita in convenzione con il Servizio sanitario Nazionale, ma solo a pagamento. Per disposizione degli enti preposti infatti non possono essere accettate prescrizioni mediche mal compilate e/o con dati mancanti, le correzioni sono ammesse, purchè timbrate e controfirmate dal medico. La ricetta deve sempre contenere le informazioni di seguito elencate:

 

  • Cognome e nome
  • Indirizzo completo di residenza
  • Codice Fiscale
  • Sigla Provincia
  • Codice ASL di appartenenza
  • Numero delle prestazioni
  • Data di prescrizione
  • Firma e Timbro del medico
  • Ciclo di cura da effettuare con rispettiva diagnosi (come da elenco delle patologie trattabili e il relativo ciclo di cura consigliato - ex D.M. 15/12/1994 e s.m.i.).
  • Codice esenzione (nel caso in cui il Paziente sia esente per patologia, reddito, ecc.).

All’atto dell’apertura pratica va corrisposto l’importo del ticket (€ 55,00 per ogni ciclo di cura,) salvo riduzioni o esenzioni per gli aventi diritto (*). Nel ciclo di cure in Convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale è inclusa la visita medica di accettazione e, ove previsti, gli eventuali ulteriori accertamenti o esami. Speciali riduzioni tariffarie verranno applicate a chi ripete la cura nello stesso anno a proprio carico e per cure a pagamento effettuate a proprie spese oltre quella in convenzione. Per informazioni è possibile recarsi presso l’accettazione Terme, oppure consultare il listino prezzi disponibile in vari punti delle Terme. 

(*) ESENZIONE DAL TICKET SANITARIO per invalidità, età e limiti di reddito: per avvalersi dell’esenzione ticket è necessario che la ricetta medica riporti nell’apposito spazio il corretto codice di esenzione.

 

ATTENZIONE: nel caso in cui le Terme di Torre Canne raggiungessero il limite del tetto di spesa annuale, stanziato dalla Regione Puglia per ciascuno stabilimento termale, le cure non potranno essere erogate più in forma convenzionata, ma esclusivamente a pagamento, secondo il Listino Prezzi in vigore.

 

E’ consigliabile, per tutti i trattamenti, prenotare in anticipo. La prenotazione consente di esprimere le proprie preferenze su date ed orari, sia delle cure che della visita medica di ammissione. L’assegnazione degli orari richiesti è tuttavia subordinata alle disponibilità esistenti. Con la prenotazione è garantita “un’accettazione più rapida” e l’inizio cure nello stesso giorno dell’apertura pratica. Per le cure Angiologiche (Percorso Vascolare) e le cure per la Sordità Rinogena (Insufflazioni endotimpaniche e Politzer), che prevedono visite specialistiche ed esami aggiuntivi, prenotare è indispensabile.

 

Le prenotazioni possono essere effettuate telefonicamente, via web, per e-mail, a mezzo fax, per posta oppure recandosi direttamente presso uno degli sportelli di accettazione delle Terme di Torre Canne.

CONFERENZE SANITARIE

 

In questi appuntamenti lo Staff medico delle Terme illustra i benefici delle cure termali e fornisce utili suggerimenti e indicazioni per il mantenimento di uno stile di vita sano.


 

SCONTI SECONDE CURE

Sconto del 15% per chi effettua cure a pagamento (minimo 6 trattamenti) oltre al ciclo di cure in convenzione. Sconto del 20% su tutti gli altri trattamenti termali e/o fisioterapici effettuati dopo un primo ciclo a pagamento.

RIABILITAZIONE

A completamento delle cure termali, le Terme di Torre Canne dispongono di un avanzato centro di fisioterapia, kinesiterapia e idrokinesiterapia.

ESTETICA E BENESSERE

Tante le soluzioni per ritrovare il benessere e l'equilibrio grazie a trattamenti mirati e personalizzati.

Terme di Torre Canne Via Appia 2, 72016 Torre Canne di Fasano (BR)

 

Adiacenti al GranSerena Hotel, le Terme di Torre Canne possono essere raggiunte: IN AUTO: autostrade A14 Milano-Bari sud o A1 fino a Napoli/A16 fino a Cerignola/A14 fino a Bari sud. Da Bari sud si prosegue verso Brindisi con la superstrada SS 16 fino all’uscita Torre Canne. IN TRENO: arrivati a Bari si prosegue fino alle stazioni di Cisternino, di Fasano o di Ostuni da cui per raggiungere le Terme di Torre Canne sono disponibili mezzi pubblici o a richiesta il servizio transfer (a pagamento). IN AEREO: aeroporto di Bari a 77 km e aeroporto di Brindisi a 50 km; a richiesta è disponibile il servizio transfer (a pagamento).

Please choose your language
  • English
  • Française
  • Italiano